Press


“No Cadena, No Presoni, No Spada, No Lei” Reviews

copertina

Metal Maniac: 8/10 – “[…] Quello che possiamo invece riportare con certezza ,da ora, è che il nome Shardana sarà associato ad una delle formazioni metal più avvincenti ed interessanti […] Shardana che con il debutto firmano un autentico album-rivelazione, capace di scavare nelle viscere storiche di quella meravigliosa terra che è la Sardegna. Tra le soprese dell’anno”

Rock Hard Italy: 7.5/10 – “[…] ciò che gli Shardana hanno in mente lo fanno bene e con un ottimo gusto: questo è merito sia delle sinfonie che delle chitarre, sia delle vocals e del cantato in lingua sarda e inglese”

Truemetal.it: 79/100 – “[…] Una resa sonora di livello garantisce la fruizione di questi cinquanta minuti di Casteddu-mazzate senza controindicazioni di sorta. Shardana: una band che val la pena di segnare sul taccuino. ”

Metalhammer.it: 7.5/10 – “[…] un album senza compromessi, fatto di acciaio e arricchito da melodie battagliere fuori dal tempo all’interno delle quali il gruppo si cala con estrema disinvoltura facendosi cantore di libertà, come ricordavo all’inizio, e di valori come lealtà ed orgoglio che, purtroppo, oggi sono sempre più rari e bistrattati.”

Metalhead.it: 8/10 – “[…] sono gli Shardana, che dopo un ep cinque anni fa danno finalmente alle stampe un ottimo full-lenght, che incrocia almeno epic, power e thrash in un mix letale, che convincerà chiunque ami i generi classici.”

Heavy Metal Maniac: 80/100 – “[…] Il gruppo gioca bene la carta della versatilità, muovendosi abilmente attraverso vari generi anche molto diversi tra loro, dando vita e respiro a un’opera dalla produzione eccellente”

 

 

“Shardana EP” Reviews

Rockfreaks.net: 7.5/10 – “[…] Like many bands taking inspiration from their heritage, Shardana take the opportunity to sing in their native tongue as well as English, with the melodic “Sa Battalla” (‘The Battle’) sung in Sardinian, a factor that makes it sound all the more authentic.”

Metalhammer.it: 7/10 – “[…] bella prova degli Shardana, che in questa occasione piazzano una manciata di canzoni robuste e ben diversificate, sopratutto dalla spiccata personalità, con linee vocali mai banali, un guitarwork sempre efficace ed una ritmica che non cede di un passo.”

Rockandmetalinmyblood.com:  9/10 – “[…] Come detto inizialmente sono tante le frecce custodite nella faretra musicale dei guerrieri sardi, ad ognuna di queste punte acuminate corrisponde uno stile sonoro pungente e ben composto,la qualità di mastering casalinga non intacca il buon ascolto dell’album.”

 

Interviews Archive:

  • 31/01/2015: Metalhead.it  – SHARDANA, “cantare in sardo Potrebbe essere una particolarità che incuriosisce l’ascoltatore e dà un valore aggiunto al pezzo”
  • 13/07/2011: Mondo Metal – Mondo Metal intervista Aaron, cantante/bassista dell’Epic Metal band sarda Shardana
  • 26/04/2011: Eraskor.com

 

 

 

 

 

Comments are closed.